Club svizzero del San Bernardo

Caratteristiche di un San Bernardo

Il San Bernardo è di natura affettuosa e amichevole. È in generale intelligente, gentile e allo stesso tempo non pericoloso per i bambini. Molti San Bernardo amano completamente i bambini, tuttavia, l'eccezione conferma la regola.

Il suo temperamento è piuttosto calmo, ma può essere vivace e nel corso dell’età divenire giocherellone. Una certa cocciutaggine è assai frequente. I San Bernardo sono vigili e hanno un certo istinto protettivo.


Possibile utilizzo

Il San Bernardo è un buon cane da fattoria, da guardia, per la famiglia e di compagnia: di più con temperature moderate, può essere impiegato per escursioni e altre attività come trainare carrette o passeggiate equestri tranquille.

Tuttavia, le attività sportive veloci sono a lui meno adatte. Nella stagione calda cercherà la frescura.

Ancora oggi, il San Bernardo è utilizzato come cane di ricerca e di salvataggio.


Custodia e le cure

Malgrado la sua semplicità, ha bisogno di una rigida educazione, questa è pertanto piuttosto consigliata per i proprietari più esigenti.

Anche se il suo bisogno di muoversi ha dei limiti, ha bisogno di molto spazio e occupazioni.
Un piccolo appartamento in città con molte scale, non è l'ideale per la sua detenzione. Una casa o un appartamento con giardino e spazio sufficienti saranno più appropriati.

A causa della sua corpulenza, il San Bernardo comporta grosse spese d’alimentazione, anche questo deve essere preso in considerazione prima dell’acquisto.

Il suo mantello va spazzolato regolarmente.


Salute

Il San Bernardo è incline alla displasia all’anca (HD), all’osteosarcoma (tumore osseo), a problemi ossei e dei legamenti, a insufficienza cardiaca, a ritorni di stomaco, all’entropion (rotazione verso l’interno della palpebra) e all’ectropion (rotazione verso l’esterno della palpebra).

La speranza di vita è circa da 8 a 12 anni.